Casa Albergo di Cimolais

La Casa Albergo per Anziani di Cimolais (PN) è una struttura di tre piani con parcheggio privato ed un’ampia e bella area verde con capitello dedicato alla Madonna di Fatima. Fa da cornice l’incantevole paesaggio dei monti della catena delle Prealpi Carniche. Le stanze da letto sono confortevoli ed ampie, ognuna dotata di servizio igienico. La zona giorno offre un ampio soggiorno per attività di animazione o di svago (relax, lettura, tv…) ed una spaziosa sala da pranzo; anche il secondo piano è dotato di un salottino ideale per i momenti di quiete degli ospiti.

La gestione della Casa Albergo per Anziani di Cimolais è stata pensata per offrire un’adeguata risposta alle effettive necessità dell’anziano; l’utente può, infatti, usufruire dei servizi di assistenza, lavanderia, mensa, animazione e sorveglianza infermieristica sulla somministrazione delle terapie, è inoltre garantito il servizio infermieristico del territorio, se l’utente necessita di medicazioni (questo servizio vale anche per gli utenti che effettuano un breve soggiorno).

Dal 1997 la gestione diretta della Casa Albergo di Cimolais è rimasta in capo alla Cooperativa Itaca, mentre il titolare della struttura è l’Amministrazione Comunale di Cimolais.

La gestione è affidata ad un Direttore che gestisce quotidianamente la struttura, il gruppo degli utenti e il personale, tiene i rapporti con i famigliari, i servizi sociali, il territorio e l’Amministrazione Comunale.I servizi proposti sono:

  • Assistenza qualificata 24 ore al giorno con aiuto quotidiano all’igiene personale;
  • Servizio di animazione. Nel periodo estivo vengono programmate gite, visite a musei, ecc…;
  • Servizio di lavanderia interno;
  • Servizio di igiene ambientale;
  • Prenotazione visite ambulatoriali, impegnative e approvvigionamento farmaci;
  • Coordinamento delle attività;
  • Possibilità di soggiorni di breve durata;

Il servizio di ristorazione è interno ed è gestito da una cuoca esperta del luogo, a garanzia di bontà, freschezza e piatti tipici della tradizione culinaria del territorio.

Durante la permanenza presso la struttura per ogni utente viene elaborato e aggiornato un proprio progetto personalizzato (PAI), condiviso da tutta l’equipe di lavoro nelle riunioni periodiche mensili.

La struttura opera affinché si realizzi l’integrazione degli utenti nel contesto socio – ambientale nel quale è inserita, raccordandosi, per quanto sia possibile, con le strutture sociali del territorio e aprendosi anche alla collaborazione con le forze di volontariato.

AREA DOWNLOAD