PRESTITO CREDIPER: ACCORDO DI COLLABORAZIONE PER I SOCI

La Cooperativa Itaca offre la possibilità di richiedere un prestito a condizioni esclusive alle proprie socie e ai propri soci.

Vorresti acquistare un’auto nuova, ristrutturare la tua casa o rinnovare i mobili nel tuo salotto? Qualunque sia il tuo progetto, c’è un Prestito Crediper che ti aiuterà a realizzarlo.

La Cooperativa Itaca è da anni primario cliente del Credito Cooperativo, storica realtà bancaria italiana, presente capillarmente su tutto il territorio nazionale. Grazie a questo rapporto, abbiamo stretto una collaborazione con BCC CreditoConsumo – “Crediper” – sul comparto prestiti personali e finanziamenti contro cessione del quinto dello stipendio. Tutti i nostri soci e le nostre socie potranno beneficiare di finanziamenti personali garantendosi condizioni agevolate ed in convenzione su entrambe le tipologie di finanziamento.

Se stai pensando ad un progetto per te o per la tua famiglia, oppure hai uno o più finanziamenti in corso, Crediper è il finanziamento che può permetterti di raggruppare i tuoi finanziamenti, anche di altre finanziarie, in un’unica rata.

Il processo di richiesta di un finanziamento è gestito in totale autonomia dal socio semplicemente accedendo alla sezione “Vita Associativa” dell’Intranet aziendale al link https://cooperativaitaca.sharepoint.com/teams/va.

Una volta effettuato l’accesso tramite il link riportato sopra, sarà possibile richiedere direttamente il prestito oppure, cliccando sul successivo tasto “consulenza” ed inserendo i riferimenti personali ed un numero di telefono, sarai richiamato/a dai consulenti Crediper che ti potranno dare assistenza per richiedere un prestito personale o un finanziamento con Cessione del Quinto.

CREDITO TRASPARENTE. Crediper è l’offerta dei prodotti di finanziamento delle BCC che aderiscono al Gruppo BCC Iccrea. Messaggio pubblicitario che presenta Affinity. Per conoscerlo meglio basta recarsi presso gli sportelli della BCC/CR o sul sito www.crediper.it dove sono disponibili tra le altre cose: il modulo “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI); la copia del testo contrattuale; Guida ABF; Guida Pratica Credito ai consumatori, Guida Centrale dei Rischi. L’accettazione della richiesta è subordinata all’approvazione da parte della società erogante BCC CreditoConsumo S.p.A.

Condividi: